TIROCINI CURRICULARI

L’obiettivo principale dei tirocini è quello di implementare le professionalità creando delle competenze costituite dall’insieme di conoscenze, capacità e qualità:

  • Conoscenze: quanto appreso durante le lezioni teoriche, cioè il sapere.
  • Capacità: permettono di eseguire con successo una determinata prestazione, cioè il saper fare.
  • Qualità: cioè il saper essere (es. autonomia, determinazione, affidabilità, ecc.).

Si ricorda che le competenze si esprimono sempre attraverso i comportamenti.
L’apprendimento in questa fase è soprattutto di tipo collaborativo e fondato sulla creazione di relazioni professionali in cui le persone:

– si incontrano e si conoscono
– collaborano
– costruiscono insieme conoscenze
– scambiano materiali, risorse ed esperienze

Il corso prevede 400 ore di tirocinio per anno. (800 totali tra primo e secondo anno)

Il tirocinio si può svolgere presso le nostre strutture (ABIVET/ASTA) o presso le strutture che sono convenzionate presenti al seguente link:http://www.abivet.com/it/strutture-veterinarie-per-tirocinio-abivet/

Se invece una struttura scelta non è convenzionata, è possibile verificare l’idoneità della struttura prima dell’inizio del tirocinio, e in caso fosse idonea provvedere alla convenzione.

L’inizio del tirocinio del 1 anno, potrà iniziare solo dopo che lo studente avrà superato l’esame di anatomia e fisiologia 2.

Esempi 1° anno:
    • Gestione dei ricoveri
  • Cure generali agli animali ospedalizzati
  • Procedure di segreteria (amministrative, gestione degli appuntamenti, ecc.)
  • Accettazione e dimissioni degli animali ricoverati
Esempi 2° anno:
    • Assistenza alle procedure diagnostiche e di laboratorio
    • Assistenza alla diagnostica per immagini (radiologia, ecografia, endoscopia)
  • Assistenza infermieristica in chirurgia e anestesiologia
Caratteristiche di idoneità della struttura veterinaria ospitante il tirocinio curriculare

Sono evidenziate le attrezzature e strumentazioni di importanza rilevante per un proficuo e completo svolgimento del programma di tirocinio del corso per tecnici veterinari:

Sale:

  •  Sale visita
  • Laboratorio analisi
  • Locali ricovero o Locali ricovero infettivi
  • Ecografia
  • Endoscopia
  • Radiologia
  • TAC/Risonanza
  • Sala fisioterapia
  • Medicazioni, terapie, detartrasi
  • Camera oscura
  • Terapia intensiva
  • Per visite urgenti/Pronto soccorso
  • Lavaggio/Toelettatura
  • Preparazione chirurgia (ferri, camici, teli, chirurgo)
  • Preparazione chirurgia (pazienti)
  • Post chirurgia (risveglio)
  • Sale operatorie

Ricoveri:

  •  Pompe per fluidoterapia
  • Gabbie/box per ricoverati
  • Vasca per lavaggio pazienti
  • Gabbia di contenzione (gatti)
  • Gabbia ad ossigeno/incubatrice
  • Arricchitore ossigeno

Diagnostica di laboratorio:

    • Microscopio ottico
    • Materiali per esame feci
    • Glucometro
    • Refrattometro
    • Centrifuga per microematocrito
    • Strisce reattive per esame urine
  • Altro: contaglobuli, biochimica, test sierologici, ecc.

Diagnostica per immagini:

  • RX: o convenzionale o digitaleSviluppo: o manuale o automaticoo Ecografo
      • TAC/Risonanza
    • Endoscopia

o Elettrocardiografo

Sterilizzazione:

  • Stufa a secco o Autoclave
  • Buste
  • Sigillatrice
  • Materiale per pacchi chirurgici (es. teli, contenitori, ecc.)

Anestesiologia:

  •  Circuito respiratorio semichiuso (calce sodata)
  • Circuito respiratorio semiaperto
  • Monitor multiparametrico
  • Monitor cardiaco
  • Pulsossimetro
  • Capnografo

Altro:

    • Lampada scialitica
    • Camici e guanti sterili
    • Telini chirurgici
    • Strumentario chirurgico di base
    • Materiale per pulizia ferri (enzimatici, disinfettanti, ecc.)
    • Aspiratore chirurgico
  • Elettrobisturi/diatermocoagulatore