VALUTAZIONI ED ESAMI

ll Corso prevede quattro momenti di valutazione:
  1. LE PROVE IN ITINERE:

Gli studenti sono sottoposti a prove in itinere allo scopo di monitorare costantemente l’apprendimento.La prova può essere costituita da:
1. un test a risposte chiuse
2. altre tipologie di test

2. I TEST DI VERIFICA FINALE PER CIASCUNA MATERIA:

Questi test si attuano online.
La valutazione è espressa in centesimi.

3. TEST FINALE DEL PRIMO ANNO:

Questo test si effettua online.

3. IL TEST FINALE:

Dopo aver effettuato tutti i test di verifica dei vari moduli dei due anni , l’esame del 1 anno ed i tirocini pratici si può accedere all’esame finale, che si svolge in presenza, presso la sede di Roma.I criteri adottati per la valutazione sono equivalenti a quelli per il corso in presenza. Se non si supera l’esame finale o teorico o pratico, si può ripetere nelle successivi sessioni di esame. In quel caso è previsto il pagamento della tassa d’esame.(vedi contratto).

PROVA SCRITTA

In questa prova, gli studenti potranno utilizzare i crediti maturati durante i due anni di formazione.
La sufficienza è raggiunta con: 60/100

Se insufficiente con un punteggio tra 55 e 59/100, vengono sommati i crediti acquisiti.

Tali crediti derivano dall’esito del test finale del 1° anno e la valutazione dei due tirocini. I crediti sono al massimo 5 e si ottengono nel seguente modo:

  • dal test finale del primo anno si possono ottenere i seguenti crediti:

 0 punti = votazione < di 60/100
 1 punti = votazione tra 61-70/100
 2 punti = votazione tra 71-80/100
 3 punti = votazione tra 81-100/100

  • dalle valutazioni del tirocinio, i seguenti crediti:

 0 punti = se insufficiente
 1 punti = se sufficiente
 2 punti = se buono

PROVA PRATICA

La prova pratica si avvale della metodologia PEPAS methodology (https://www.vetnnet.com/projects/pepas/) , la quale ha sviluppato un sistema di valutazione pratico basato su una moderna metodologia di valutazione applicata alle scienze mediche (OSCE – objective structured clinical examinations). Questo sistema è stato sviluppato per valutare i risultati di apprendimento pratico, come descritto nel Dossier delle Competenze europee (www.acovene.com).

PEPAS ha creato circa 100 attività pratiche che possono essere utilizzate come strumento di formazione e come parte dell’esame pratico. Lo studente verrà quindi chiamato a svolgere alcune di queste procedure infermieristiche standardizzate. L’esame si considera superato se si passano minimo sei schede (task) su otto. La commissione d’esame è composta da esaminatori certificati PEPAS, e da un membro esterno.


CONTATTACI PER INFORMAZIONE